E’ giunta l’ora.

E’ giunta l’ora dei pieghevoli.

Ero un possessore felice di un Samsung Galaxy note 9, ma adesso che è uscito il nuovo Z Fold 3 sono estasiato, la scimmia è li che sbraita e si agita, “compralo compralo”.

la killer future è uscita: la penna su un foldable, incredibile, magia. Ok, non ha le funzioni di un Note con la penna Blutooth ma chissenefrega.

il nuovo Fold 3 prende in dote le funzione del mio amato Galaxy Note le fa sue, e stupisce ancora di più, con la fotocamera sotto alla schermo interna, doppio wow. Non ha una risoluzione eccelsa, ma sempre migliore delle fotocamere dei portatili di oggi da 1080p. Con quella la qualità minima in videocall è assicurata.

Altro effetto wow la piega che lo fa diventare un tablet perfetto per dimenticarsene di tutti gli altri tablet da 10”.

le dimensioni sono perfette per prendere appunti, o firmare documenti di lavoro, e poi non manca mai, la DEX mode altra killer app di Samsung. Un pc desktop sempre sotto mano.

note negative? Il prezzo. 1900 euro per un telefono che diventa un tablettone non sono da tutti da spendere, ma vi ricordo che ai tempi del fantastico Nokia E90 (di cui ero un possessore) costava 800€ solo lui. Da amante del Nokia E90 questo foldable con la stessa idea non può che piacermi!

IPHONE CHI?!?

Buona serata.