Ufficialmente usciti in data 20 Agosto 2019, i nuovi driver amd dovevano portare una ventata di aggiornamento e bugfix come ben ci si aspetta da una nuova relase software da parte del produttore.

Sfortunamente appena installati nel sistema, si incappa in una schermata blu BSOD di windows 10 con errore “page fualt in not paged area” ogni volta che si utilizza un operazione che richieda l’intervento della scheda video dedicata.Per risolvere il problema andiamo qui.

Seguendo le istruzione dobbiamo riavviare in modalità provvisoria, lanciare lo strumento di rimozione driver video.

Una volta rimossi installiamo la versione di Marzo 2019, la ultima stabile che consiglio dopo averla scaricata dal sito qui.

Buon lavoro.