Immagine

Da buon fotoreporter ero presente all’evento di oggi di Meteo Val Nure con Andrea Giuliacci. Eccovi le foto.

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10203763401590356&type=1&l=1060b460be

 

Per maggiori foto scrivetemi nei commenti.

Il noto meteorologo televisivo Andrea Giuliacci, figlio d’arte, è stato l’ospite d’onore al battesimo dell’associazione Meteovalnure, che per la prima uscita pubblica ha scelto l’auditorium dell’Isii Marconi. “Ormai anche a Piacenza e nella pianura padana dobbiamo fare i conti con il surriscaldamento globale – ha detto l’esperto – quindi non stupiamoci se la primavera è arrivata in anticipo e se ad aprile viviamo giornate che sembrano estive. Naturalmente ciò porta con sè una serie di implicazioni, dall’agricoltura alla questione energetica, che sono di grande attualità”.
Altro tema molto rilevante per il nostro territorio: l’inquinamento. “La zona di Piacenza – ha spiegato Giuliacci – vive una situazione paradossale: è molto inquinata, ma non molto inquinante: le emissioni non sono maggiori che altrove, ma la sua posizione geografica, la scarsità di vento e  altri fattori fanno a in modo che i livelli siano più elevati di quelli che ci si potrebbe attendere in condizioni differenti”.

Fonte: Liberta.it